dd632032-dd43-419e-a6b1-090dd56d

CONTATTI Massaggio Yoni Milano
 

MAIL: tantradelsole@gmail.com  

TELEFONO: +39 351 9834097  Anche su WHATSAPP e TELEGRAM con nick @tantradelsole
Massaggi erotici per donna a Milano - Massaggio yoni tantra Milano, Venezia, Salsomaggiore Terme, Tabiano Terme, Fidenza

 

IMPORTANTE

Ogni trattamento proposto viene eseguito con la massima professionalità e serietà, SENZA ALCUN FINE SESSUALE. La persona che decide di ricevere uno dei miei trattamenti lo fa in piena coscienza e consapevolezza.
L'unico obiettivo dei miei trattamenti è di accrescere il benessere fisico, mentale, emotivo e spirituale attraverso il massaggio che porta a un graduale risveglio della propria consapevolezza.

Leggi il mio CODICE ETICO 

Ecco gli esercizi migliori per affrontare una maratona di sesso

20-01-2021 22:47

Raffaele - Tantra del Sole

Sesso, sesso,

Ecco gli esercizi migliori per affrontare una maratona di sesso

Fare sesso è un'attività fisica a tutti gli effetti, ecco perché occorre una buona preparazione atletica. Ecco il workout da fare per un'estate di divertimento!

 

 

 

Ecco gli esercizi migliori

per affrontare una...

...maratona di sesso...

 

 

Fare sesso è un'attività fisica a tutti gli effetti, ecco perché occorrerebbe una buona preparazione atletica. Ecco il workout da fare per un'estate di divertimento

 

Esercizio fisico ed endorfine

Fare sesso è un’attività fisica in piena regola, quindi bisogna allenarsi adeguatamente. Attenzione, però a non fraintendere: essere fisicamente in forma non significa automaticamente del buon sesso, tuttavia l’esercizio fisico è una grande fonte di endorfine, l’ormone del piacere. La CrossFit trainer Gabrielle Kessel ha individuato 13 esercizi mirati, che vanno a intervenire su 5 aree precise, legate al sesso.

ginnastica-per-maratona-sesso-massaggio-yoni-milano-tantra-per-donne-1611179116.jpg

Core

Il core è costituito dai muscoli della zona compresa tra la porzione inferiore del busto e il margine inferiore del bacino. Questa zona del corpo è importantissima per la postura e per tutto il movimento, inoltre un core forte protegge la colonna vertebrale, riduce il rischio di lesioni, migliora il controllo del corpo e vi aiuta a durare più a lungo.

 

Cardio

Gli esercizi cardiovascolari, che coinvolgono la parte inferiore del corpo, hanno il beneficio di aumentare il flusso di sangue al bacino: questo è fondamentale per un orgasmo potente, infatti il clitoride ne dipende dal 50 al 300%.

Pavimento pelvico

Un pavimento pelvico funzionale assicura orgasmi più intensi. Secondo uno studio del 2010, l’orgasmo e l’eccitazione si associano a un maggiore funzionamento del pavimento pelvico. Per rinforzare questa zona, sono utilissimi gli esercizi di Kegel, tuttavia è bene imparare come eseguirli correttamente.

 

Secondo Sara Reardon, terapista e titolare della NOLA Pelvic Health di New Orleans, più del 50% delle persone ne sbaglia l’esecuzione: “Consistono in una contrazione e un successivo rilassamento del pavimento pelvico. Molte persone non fanno la seconda, ed essenziale, parte del movimento.

 

Pavimento pelvico e squat

Un altro esercizio utile per rinforzare il pavimento pelvico è lo squat, specie per chi ha dolore durante il rapporto sessuale ricettivo. Il sesso doloroso spesso dipende da muscoli del pavimento pelvico stretti e iperattivi: fare correttamente gli squat può aiutare a rilassare quei muscoli.

sex-gym-ginnastica-esercizi-per-sesso-massaggio-yoni-milano-1611179439.jpg

Glutei

Avere dei glutei scolpiti favorisce qualsiasi posizione sessuale, soprattutto il sesso anale: contrarre e rilassare i glutei (e lo sfintere anale) può preparare il corpo alla penetrazione anale rendendola più piacevole.

 

Fianchi

La mobilità dell’anca rende possibili molte posizioni sessuali potenzialmente piacevoli. Se si ha un pavimento pelvico stretto, è consigliabile lo yoga rigenerante per rilassare il sistema nervoso centrale e ridurre le tensioni localizzate.

ESEMPIO DI SEX GYM O GINNASTICA PREPARATORIA PER IL SESSO

 

1 Plank - Core

In posizione push-up, con le mani direttamente sotto le spalle, puntate le dita dei piedi al pavimento e tenete la posizione per un minuto.

 

2 Sollevamento gambe - Core

Sdraiatevi sulla schiena, con le gambe dritte e le braccia lungo i fianchi. Premete la parte bassa della schiena sul pavimento per proteggere la colonna vertebrale. Mentre espirate, sollevate le gambe di 45 gradi, tenendo la schiena a terra, poi inspirando, abbassatele lentamente. Fate 10 ripetizioni.

 

3 Sollevamento gambe e braccia - Core

Sdraiatevi sulla schiena, con le gambe dritte e le braccia stese oltre la testa. Premete bene i lombi sul pavimento e i bicipiti contro le orecchie, dopodichè sollevate contemporaneamente braccia e gambe. Fate 20 ripetizioni.

 

4 Squat in salto – Cardio

In piedi, divaricate le gambe a larghezza dei fianchi e contraete il core, spingendo l'ombelico verso la colonna vertebrale. Con la schiena dritta, rannicchiatevi piegando le ginocchia e risalendo; infine fate un piccolo salto, atterrando con le ginocchia

 

5 Alpinista – Cardio

Partite da una plank alta e appoggiatevi sui palmi, sollevate la gamba destra dal pavimento e portatela al petto. Ora ripetete con la sinistra. Alternate per 10 ripetizioni a gamba, con il core contratto.

 

6 Kegel – Pavimento pelvico

Sdraiatevi sulla schiena, con le ginocchia piegate e i piedi sul pavimento. Ora, contraete i muscoli del pavimento pelvico, immaginando di succhiare un frullato da una cannuccia posizionata all'ingresso della vagina o lungo il pene. Rilasciate i muscoli e ripetete per 25 volte.

 

7 Squat – Pavimento pelvico

In piedi, distendete le gambe a larghezza fianchi e contraete il core, spingendo l'ombelico verso la colonna vertebrale. Con la schiena dritta, rannicchiatevi piegando le ginocchia, e portate i fianchi più sotto delle ginocchia senza sollevare i talloni da terra. Contraete i glutei e risalite. Fate 25 ripetizioni.

 

8 Spinte dell'anca – Glutei

Sdraiatevi sulla schiena, con le ginocchia piegate e i piedi sul pavimento. Con il mento contro l'incavo del collo, fate leva sui piedi a terra, alzate i fianchi verso l'alto e contraete i glutei, formando una linea retta con il corpo, dal naso alle ginocchia. Riportate la schiena a terra e ripetete per 25 volte.

 

9 Deadlift con bilanciere – Glutei

In piedi, distendete le gambe a larghezza fianchi e contraete il core, spingendo l'ombelico verso la colonna vertebrale. Poi, piegate leggermente le ginocchia e afferrate il bilanciere davanti a voi. Con le braccia dritte, sollevate il bilanciere, senza però alzare le braccia, solo tornando in posizione eretta. Fate 15 ripetizioni

 

10 Affondi – Glutei

In piedi, divaricate le gambe a larghezza fianchi e posizionate le mani sui fianchi. Contraete il core e fate un passo in avanti con la gamba destra, abbassandovi fino a quando entrambe le gambe non disegnano angoli di 90 gradi. Nella parte inferiore dell'affondo, eseguite un Kegel, rilasciando i muscoli dopo averli contratti. Stringete i glutei e tornate in posizione e ripetete con l'altra gamba. Fate 15 ripetizioni per ogni gamba.

 

11 Posizione della lucertola – Fianchi

Iniziate con piedi e mani a terra, con le mani sotto le spalle e le ginocchia sotto i fianchi. Facendo leva sui palmi delle mani, tornate alla posizione del Cane in giù. Portate il piede sinistro all'esterno della mano sinistra e piegate il ginocchio di 90 gradi. Abbassate i fianchi, con il ginocchio sempre piegato a 90 gradi. Rimanete in posizione per un minuto e ripetete con l'altra gamba.

 

12 Figura del quattro - Fianchi

Sdraiatevi sulla schiena, con le ginocchia piegate e i piedi sul pavimento, vicino al sedere. Incrociate la gamba sinistra sulla gamba destra, con la caviglia sinistra appena sotto il ginocchio destro.

Con entrambe le mani, tirate delicatamente la coscia destra verso di voi. Con il gomito sinistro, spingete la coscia sinistra lontano da voi, intensificando l'allungamento. Tenete la posizione per un minuto su entrambi i lati, respirando profondamente.

 

13 Posizione della rana - Fianchi

Con piedi e mani a terra, su un tappetino yoga (o su una superficie morbida per proteggere le ginocchia), divaricate le ginocchia, e allargate i piedi più delle ginocchia. Puntate le dita verso l'esterno in una posizione flessa e guardate avanti a voi per proteggere il collo. Tenete la posizione per due minuti.


facebook
whatsapp

Informazioni legali  Dichiarazione privacyInformativa sui cookie  Impostazioni dei cookie

Leggi le ultime News

19/01/2021, 01:01

massaggio yoni, massaggio yoni milano, massaggio e depressione, depressione femminile

07/07/2020, 20:22

squirt, squirting, massaggio con squirt, come squirtare, far squirtare, how to squirt,

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder